• 25
    Shares

Presso il quartiere fieristico di Bologna, sabato 10 e domenica 11 febbraio, prenderà il via un nuovo, promettente evento: il Nerd Show 2018!

Durante la due giorni bolognese ci saranno molteplici occasioni per avvicinarsi o scoprire qualcosa di più di quello che è il mondo Nerd: una vasta sezione della fiera sarà dedicata ai videogiochi, dove si potrà ripercorrere la storia degli stessi provando con mano le prime consolle, come l’Amiga, il Commodore, il NES o il Sega Mega Drive. Avranno luogo venti diversi tornei e nell’area dedicata agli FPS (sparatutto in prima persona) si potranno rivivere le vecchie atmosfere dei LAN party con giochi come Doom, Quake o Half-Life. Massiccia presenza pure di cabinati, ovvero i videogame delle sale giochi (dove trascorrevo le mie estati) che permetteranno ai giocatori più giovani di immergersi nelle avventure virtuali proprio come si faceva un tempo.

Altra sezione non da poco sarà quella che riguarda i fumetti, con ospiti da tutto il mondo, tra i quali spiccano Kim Jung Gi, Dave Johnson ed Eric Canete, senza dimenticare i talenti italiani come Samuel Spano, Mirka Andolfo e Loputyn. Oltre a questi (già grossi) nomi, sarà presente un’artist alley di oltre ottanta (80!) fumettisti, pronti ad elargire disegni, autografi e consigli ai giovani emergenti. Oltre a questo altissimo numero di artisti, spicca la tappa del Campionato Nazionale dei Cosplay (CNC) dove il vincitore (eletto domenica 11 febbraio) potrà accedere direttamente alla finalissima di Lucca.

 

Insomma, il debutto di questo Nerd Show promette bene, con contenuti adatti a tutte le età, in grado di rendere il “mondo Nerd” più vicino anche a chi non lo frequenta proprio e noi di Fanacea saremo presenti durante entrambe le giornate per intervistare fumettisti, fare dirette e giocare coi videogames!

Trovate i biglietti –> QUI!


  • 25
    Shares