Hola a tutti! Vediamo un po’ il nuovo trailer di Star Wars Episodio 8: the Last Jedi.

Si apre con Kylo che guarda il suo esercito in preparazione… beh suo… diciamo che sono gli avanzi dell’Impero. In sottofondo la voce di Snoke che parla a Kylo… o forse no…

Ecco i nuovi camminatori del primo ordine, i gorilloni, assieme alla nave di Kylo e anche ad un vecchio AT-AT, messo lì giusto per far dire a tutti: MAMMA CHE GRANDI!

Sempre il solito Kylo con soldatini bianchi che cammina per quella che sembra una grotta del pianeta con la terra rossa, già visto nei vecchi trailer.

Il casco del nostro amico nero sembra lo stesso di Episodio 7, forse ne aveva una scorta.

… mentre la spada è cambiata. Adesso è tutta nera opaca, più rifinita, ma mantiene la forma a croce.

Ma basta nero e rosso e vai di bianco e azzurro! Arriva Rey, con l’effetto sonoro dell’accensione della spada che sicuramente ha fatto bagnare tutti i fans.

L’isoletta più famosa del mondo!

Qua hanno chiaramente dei problemi di post produzione e hanno sbagliato ad attaccare la testa a Luke.

L’allievo che va in una zona oscura… merda, cominciamo i rimandi… (FA CHE NON SIA UN REMAKE DE L’IMPERO COLPISCE ANCORA, FA CHE NON SIA UN REMAKE DE L’IMPERO COLPISCE ANCORA, FA CHE NON SIA UN REMAKE DE L’IMPERO COLPISCE ANCORA…)

e trova qualcosa! … cosa sia, non ne ho idea… Ma lo trova! Nell’ora giusta perché il sole lo illumini!

L’allenamento continua, e qui impara come non colpire un nemico.

Poi spacca il terreno e Luke si caca sotto.

Ecco l’immagine più fica del trailer precedente! (o caspio… alza i sassi… come Luke in Episodio 5… AIUTO)

Luke se la fa sempre più sotto, parla dell’ultima volta che ha visto una forza bruta così (tutto fa pensare a Kylo).
Nel frattempo gli si sta sciogliendo la pupilla sinistra.

Vai col FLASHBACK!

Il momento della rivolta già intravisto nella visione di Rey in Episodio 7: il famoso attentato al Taj Mahal.

La sirenetta.

Scopriamo che Kylo ha imparato a gestire la rabbia.

Kylo ha imparato molto dal nonno, anche la mossa per confondere i nemici -> rotea! rotea! rotea! rotea! rotea!

Kylo, si sa, è un funghetto della peggior specie, e vuole tutto ricoperto con effetto fibra di carbonio, anche le ferite.

Ecco il bersaglio: la mamma!

Lo fa?…

… non lo fa? …

… e chi lo sa? (comunque no)

Wow un inseguimento di due TIE e il Millennium in ambienti stretti! COSE MAI VISTE!

Ecco Chube che chubacchia! (uffa… si vede che non è più lo stesso attore… non mi abituerò mai ai nuovi occhi di Chube…)

Chube guarda con soddisfazione il suo nuovo figlioletto che ha imparato a chubacchiare come lui <3

La nuova auto sbloccabile in Need for Speed Underground 2

“siamo la scintilla, che appiccherà il fuoco, che bruciò il bastone, che picchiò il cane, che morse il gatto, che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò”

In secondo piano l’inutile figlia della Fisher.

Finn che torna a vestire i panni del primo ordine e ruba l’arma al suo ex compagno.

e va a dargliele a Phasma… massì…  Tanto basta dirle: “arrenditi!” e lei lo fa.
Che dite? Durerà più di 2 minuti in questo film?

I bombardieri della resistenza contro la piccola navicella di Snoke. Sembrano passarsela bene.

La nuova evoluzione di Eevee.

Rey supera la prova nella zona oscura ed ecco Luke ad aspettarla. Sembra fare molto caldo. (ecco ancora l’alone di Episodio 5… azzz)

Ecco il primo ordine in pieno spolvero, con tutti i nuovi mezzi! I TIE ricolorati, gli AT-AT non ricolorati, gli AT-ST non ricolorati.

Di nuovo la scena vista all’inizio, con l’attacco dei camminatori nel pianeta desertico di terra rossa (chi ha detto Hoth?)

gli snowspeeder…. hem… desertspeeder…

E finalmente Snoke! Con una della battute più originali della storia del cinema: “Adempi al tuo destino!”.

L’esorciccio!

Snoke non sembra così gigante…

a Rey serve qualcuno… Ok maschietti, lo so che tutti avete fatto la stessa battuta: “eccomi qua”.

Kylo ci fa un pensierino…

e le chiede un ballo.

FINE