Age of Empires 2 HD: guida nabba alle espansioni

Age of Empires 2 HD edition

Cosa mancava per rendere completa la guida nabba ad Age of Empires per pigri? Il suo aggiornamento con le varie espansioni uscite naturalmente! Se ormai giocare con le sole 18 civiltà base vi ha stufato, date una letta qua sotto e con i prossimi saldi di Steam mettete in download l’espansione che più vi incuriosisce o perché no, anche tutto il pacchetto Age of Empires 2 HD!

Age of Empires II The Forgotten

Age of Empires II: The Forgotten

Iniziamo con Age of Empires II: The Forgotten, o per gli amici AoF. Questa seconda espansione pubblicata su Steam nel 2013 nasce già alcuni anni prima, come mod non ufficiale creata da un gruppo di fan. Acquisì però talmente tanta popolarità (grazie ad una cura dei particolari a dir poco fantastica) che la Microsoft decise di introdurla come espansione ufficiale, dando di fatto il via alla nuova ondata di successo del gioco.

Oltre ad introdurre nuove campagne vengono presentate delle nuove mappe (anche molto più grandi) e due nuove modalità di gioco. Interessante il fatto che ora ogni civiltà ha due tecnologie riservate (entrambe sviluppabili nel castello), ma una di queste (quella nuova) è disponibile già dall’età dei castelli. Inoltre vengono introdotte delle tecnologie che incentivano il giocatore ad usare strategie molto rapide e veloci (utilissime per le partite online e negli 1v1, dove spesso e volentieri ci si inizia a prendere a legnate ben prima di arrivare all’età dei castelli). Le civiltà introdotte sono:

Italiani: civiltà molto solida e bilanciata. Ottimi bonus al porto, hanno ben due unità riservate, una di fanteria che può essere prodotta direttamente dalle baracche, mentre dai castelli producono dei balestrieri che hanno bonus di danni contro la cavalleria. Sì, avete capito bene: potrete falciare i cavalli nemici a suon di frecce.

Slavi: civiltà dalla forte fanteria e armi d’assedio. L’unità riservata è essenzialmente un cavaliere teutonico a cavallo, praticamente un carro armato.

Inca: forte fanteria, hanno la versione nativa americana dei lanciatori d’ascia. Le costruzioni richiedono meno pietra e le case tengono il doppio di popolazione, che fa sempre comodo.

Indiani: elefanti e cammelli. Ma come, gli elefanti non li hanno i persiani? Ma gli indiani hanno l’arciere su elefante! Come avere una torre mobile. Non temono la cavalleria nemica grazie ai cammelli imperiali, un ulteriore potenziamento dei cammelli, esclusivo per gli indiani.

Magiari: ottima cavalleria, soprattutto per raid ed incursioni. Gli abitanti abbattono i lupi con un colpo soltanto!!!

Age of Empires II The African Kingdoms

Age of Empires II: The African Kingdoms

Dopo appena due anni esce Age of Empires II: The African Kingdoms, altra espansione sempre curata dal gruppo che ha ideato AoF. Nuove campagne, nuove civiltà nuove mappe. Vediamo quali:

Berberi: forte cavalleria, hanno una versione della fanteria leggera a cavallo e arcieri su cammelli. Civiltà per gli amanti dei quadrupedi.

Maliani: fanteria estremamente resistente, la loro unità riservata è una sorta di lanciatore d’ascia, e la cavalleria in età imperiale è tra le più forti del gioco.

Portoghesi: specializzati nelle unità con polvere da sparo, probabilmente anche più dei turchi. Forte flotta e dispongono di una costruzione esclusiva, che al “modico” costo di 20 di popolazione produrrà risorse senza alcun bisogno di gestione da parte vostra. Come bonus squadra conferiscono la cartografia a tutti i giocatori fin dall’alto medioevo, rendendola una delle migliori civiltà nelle partite multigiocatore.

Etiopi: ottimi arcieri, hanno tutte le unità d’assedio e bonus molto comodi alla fanteria. La velocità di produzione della loro unità riservata farà invidia a chi gioca con i goti.

Age of Empires II The Rise of the Rajas

Age of Empires II: The Rise of the Rajas

Nel 2016 esce l’ultima espansione finora rilasciata: Age of Empires II: The Rise of the Rajas. Anche in questa espansione di Age of Empires 2 HD vengono introdotte 4 nuove civiltà con le relative campagne da giocare. Questa è l’unica espansione che è compatibile unicamente con la versione HD del gioco.

P.S.: TUTTE LE CIVILTÀ DI QUESTA ESPANSIONE HANNO GLI ELEFANTI COME UNITÀ DISPONIBILE NELLE SCUDERIE

Birmani: elefanti e cavalleria molto potente, insieme alla fanteria. Ah, l’unità riservata è un cavaliere che attacca a distanza.

Khmer: ignoranza senza mezzi termini. La tecnologia riservata potenzia gli elefanti e la loro unità riservata è una balista su elefante. Serve aggiungere altro?

Malesi: ottimi bonus alla flotta ed elefanti economici. L’unità riservata è un fante che costa “ben” ½ di popolazione. Non avrete mai problema a fare massa di esercito.

Vietnamiti: ottimi arcieri, e un potenziamento speciale per la fanteria leggera. Hanno gli elefanti più resistenti e un comodo bonus squadra che rivela le posizioni di partenza dei nemici.

Age of Empires II HD edition

Trucchi E Consigli per DOMINARE iN Age of Empires 2 HD

Ecco qualche dritta che è l’abc per i giocatori navigati, ma per chi è alle prime armi aiuta più che usare i codici ^ ^

  • Usate le hotkeys (tasti di scelta rapida). Non dover ogni volta muoversi come un pazzo con il mouse per lo schermo fa risparmiare un sacco di tempo prezioso. Se non avete voglia di assegnare ogni tasto fatelo almeno per selezionare il centro città, creare un abitante e per selezionare gli abitanti in attesa. Non tornerete più indietro.
  • Cacciate i cinghiali! Ne avete 2 in ogni mappa e forniscono velocemente moltissimo cibo. Ma non perdete tempo e risorse costruendoci un mulino vicino, attirate il cinghiale verso il vostro centro città, andandolo ad attaccare con un abitante. Mi raccomando, date 2 colpi al cinghiale, altrimenti non vi inseguirà.
  • Non create unità militari se non sono necessarie. Creare milizie in alto medioevo è controproducente 9 volte su 10. Risparmiate quelle risorse per passare prima di età. Se arrivate all’età dei castelli senza essere disturbati i cavalieri sono l’unità più potente, indipendentemente dalla civiltà che si sta usando.
  • Costruite più centri città! Avere più di un punto di creazione degli abitanti permette di boommare al meglio. [nda boommare = avere una fortissima economia che produce risorse a manetta)
  • I potenziamenti del fabbro sono utilissimi, specialmente all’età dei castelli. Non scordatevi di ricercarli!

Con queste 13 civiltà le carte in tavola vengono mescolate non poco, senza contare le nuove mappe e modalità introdotte che possono soddisfare qualsiasi palato. Non vi resta quindi che provare di Age of Empires 2 HD e poi venite a scrivere cosa ne pensate qua sotto, mi raccomando!

HAIL FANACEA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.