Ghostbusters: Fanacei al cinema

recensione ghostbusters

If there’s something strange
in your neighborhood
who ya’ gonna call

GHOSTBUSTERS!

big logo

Ebbene sì… la mia prima recensione per voi, da 27 anni e mezzo a sta parte, riguarda il film recentemente uscito al cinema remake-reboot-recoso del classicone anni ’80 (1984 per la precisione) di cui ne ho sentite tante e varie e sopratutto nel male…. ma andiamo per ordine

-> SPOILER ALERT!

attenzione che sta roba contiene spoiler e a riguardo gradirei aprire una parentesi, essendo il film uscito la settimana prima della pubblicazione di questo articolo tendo a far notare che è passato un fine settimana, tempo abbastanza lungo per andare a vederlo (bastava trovare un po’ di voglia neh), per quelli che proprio non potevano andare a vederlo mi dispiace, gli spoiler ci sono lo stesso

In breve

Attrici/attori principali (e qui trovate tutto su wikipedia ma non sto a fare copia incolla -che è meglio- lascio spazio alle mie sensazioni personali)

  • una cicciottella che studia i fenomeni paranormali (assomiglia a Molly in Mike&Molly)
  • una gran gnocca bionda cervellona (sessismo) che assieme alla cicciottella sono i membri iniziali del gruppo (sconosciuta)
  • un’altra gran gnocca (altro sessismo) che si aggiunge al gruppo dopo essere stata licenziata dall’università dove lavora causa di un libro pubblicato assieme alla cicciottella sull’esistenza dei fantasmi (questa la so! Kristen Wiig – Secret life of Walter Mitty)
  • una di colore che lavora nella metropolitana, si aggiunge al gruppo dopo aver visto un fantasma, proprio come il nero nel film anni ’80 (un’altra sconosciuta)
  • un segretario abbastanza stupido che si fa possedere dal cattivo di turno (Chris Hemsworth… … …avete letto bene! THOR! ma stupido)
    il cattivo di turno che si suicida per diventare un fantasma e poterli controllare (altro sconosciuto)

chris

Comparse/cameo

(di cui mi sono accorto)(e a questo punto arriva la chicca del film a mio parere)

Tywin Lannister (non mi ricordo il nome dell’attore lol) licenzia Kristen Wiig dall’università
(rullo di tamburi) Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Sigourney Weaver (gli attori del primo film ghostbusters) rispettivamente uno scienziato convinto solo ed esclusivamente sui fatti documentabili (ovviamente smentito), un tassista che rifiuta un passaggio a Kristen, il proprietario di un’impresa di onoranze funebri zio del quarto elemento del gruppo di svitate (fornisce lui la macchina, la ECHO-1) e la mentore della cervellona del gruppo, il top del top sarebbe stato inserire un fantasma con le sembianze dell’attore deceduto Harold Ramis, ma così non è stato
Ozzy Osbourne interpreta sè stesso

Trama

Mentre il gruppo si va formandosi, si ‘addestra’ a nuove armi (tra cui spicca ma mia preferita, il trita-fantasmi) e cerca di scoprire chi piazza delle cariche ectoplasmiche, il cattivone di turno piazza queste cariche in giro per manhattan per aumentare l’attività paranormale lungo due linee chiamate laylines, all’intersezione di queste due linee il cattivone ha il suo laboratorio segreto dove si suicida, solo per tornare in forma di fantasma e aprire un wormhole e permettere ai fantasmi di invadere il pianeta BUMBUMBUM scontro finale con distruzione del pallone fantasma assomigliante al pupazzo marshmallow prima, scontro con un’orda di fantasmi dove viene dato sfoggio all’arsenale degli armamenti nel mezzo (e quando vedi uscire due pistole gemelle dallo zaino della cervellona è tanta roba) ed infine scontro con il fantasma enorme che prende forma dal logo degli acchiappafantasmi (idea molto molto carina) tutto è bene quel che finisce bene…la scena dopo i titoli di coda (che novità) lascia presagire un sequel…o forse no?

Fantasma Formaggino

Questo è quanto

A me è piaciuto perché è diverso (le attrici) e sopratutto attuale visto le idee brillanti sulla tecnologia fantascientifica usata nel film (il tirapugni a protoni per picchiare i fantasmi direttamente in faccia e il fucile a pompa -a protoni-) inoltre la battaglia finale merita!

Le note a piè pagina riguardano tuuuuuutti i feedback negativi che ho letto et sentito a proposito

La questione è incentrata sull’enormità di battute, a detta di alcuni, squallide che vengono dette durante il film…a me hanno fatto ridere ma per il semplice fatto che sono andato lì con l’idea di vedere un film non troppo serio dal momento in cui hanno annunciato un remake dei ghostbusters fatto da attrici femmine e mi dispiace per ‘quelli dello zoccolo duro’ che non sono riusciti ad apprezzarlo appieno e poi a ste povere disgraziate dovevano far dire qualcosa no?

Spero di non avervi annoiato nel farvi leggere le mie impressioni riguardo questo film
alla prossima amigos!

HAIL FANACEA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.