Naoniscon 2018: Fanacea al Festival di Pordenone!

Paolo Comprotutto e i suoi Gundam

Siamo stati al Naoniscon, la fiera del gioco intelligente, che dal 1997 promuove la diffusione di quello che più ci piace: fumetti & giochi da tavolo e dopo averci pensato lungamente e non averci quasi dormito la notte possiamo affermare che questa fiera è una bomba. Vuoi per l’atmosfera, vuoi per gli spazi pensati ed organizzati bene, vuoi per gli organizzatori sorridenti e disponibili, vuoi perché avevamo un tavolo tutto nostro dove abbiamo fatto giocare adulti e bambini ai giochi più disparati*, vuoi per gli ospiti di peso **, sta di fatto che è davvero una bella rassegna.

*Noi di Fanacea abbiamo avuto l’occasione di poter parlare alla conferenza “Idee che Divertono” che si è svolta il 19 maggio presso l’ex convento di San Francesco a Pordenone e con il nostro tavolo il giorno della fiera abbiamo costruito Gundam, giocato con grandi e piccini a masterpiece come Gloomheaven o a qualcosa di leggero e veloce come Sushi Go!, Colt Express, Magic Maze, 6 Nimmt!, per citarne alcuni. È stato il nostro banco di prova, la nostra prima fiera “dall’altro lato” e oltre ai giochi abbiamo portato e distribuito il volumetto che raccoglie le migliori recensioni della rubrica “I sentieri sconosciuti dell’animazione” a cura di Mirko Sgarbossa. Esperienza spossante ma davvero, davvero divertente che non vediamo l’ora di ripetere. È proprio vero che il gioco unisce!

** Alla conferenza sono intervenuti Alan Mattiassi e Spartaco Albertarelli, game designer (un creatore di giochi da tavolo!) che ha all’attivo più di 150 titoli che abbiamo intervistato qui!

La crew Fanacea saluta gli amici a casa

Belle foto, vero? QUI trovate tutte quelle che abbiamo scattato durante la manifestazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.