Opera Neon: la nuova frontiera del browser

Quanti di voi conoscono il web browser Opera? e quanti lo utilizzano?
Viste le percentuali molto basse (solo il 5,6% degli utenti lo utilizzano) forse vi chiederete il perché di un articolo dedicato a questo browser.

La risposta è semplice: perché forse abbiamo davanti il futuro del web browsing!

Nelle ultime ore è stata resa disponibile al download Opera Neon, una nuova versione del sopracitato browser che presenta nuove modalità di interazione e di multitasking attraverso un’interfaccia completamente rivoluzionata rispetto al passato.
Considerando che l’interfaccia dei vari browser esistenti è pressoché sempre la stessa dall’avvento di internet, una ventata d’aria fresca non può che giovare all’intero web-ecosistema, e di questo bisogna dare merito ad Opera.

Questa ventata d’aria fresca si nota già all’avvio: la homepage utilizza come sfondo il wallpaper del desktop, mentre sul lato sinistro c’è una sidebar con i pulsanti per player video, galleria di immagini, download manager e impostazioni. Invece delle tradizionali schede, al centro della schermata sono visibili le “bubble tabs“, che vengono visualizzate nella sidebar destra quando l’utente apre una pagina del sito.

Le nuove pagine non vengono aperte a schede come gli altri browser ci hanno abituato negli ultimi anni, ma vengono aperte a modi popup sopra alla homepage e possono essere abbassati ad icona o chiusi cliccando sull’apposito tastino.

Ovviamente è possibile effettuare la classica ricerca web nell’apposita barra al centro dello schermo.

Insomma, per ora è solo una beta, forse non porterà a nessuna rivoluzione nel mondo dei browser, ma a me piace parecchio.
Il tempo ci dirà se questo è un nuovo punto di partenza dal quale anche gli altri big come Chrome o Safari potranno sviluppare le nuove versioni delle loro interfacce, sta di fatto che Opera nel suo piccolo sperimenta, prova e rischia. Bravi ragazzi di Opera!

Vi lascio il video esplicativo e link per il download.


Dal vostro carissimo Capo Oro per oggi è tutto.

Hail Fanacea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.