Fanaregali di Natale 2018: per veri fanacei

Natale 2018 è alle porte! Anche quest’anno Fanacea vi consiglia il meglio da far trovare sotto l’albero, per amici, parenti… e perché no, anche per se stessi!

Dopo attente valutazioni ognuno di noi ha selezionato un oggetto che si è già comprato e un oggetto dalla lista “prossimi acquisti”. Leggete e compratene tutti!

Regali consigliati da IL Capo

Comprato: X-Wing 2.0 (seconda edizione)

scatola x-wing seconda edizione

A Natale si sta a casa: camino, Ciobar©, Netflix ed altre cose da fare al chiuso che non prevedano sbalzi termici di più di 3 gradi. Per questo motivo quest’anno, DI NUOVO, ho speso soldi per X-Wing. Quella che vi propongo oggi è la seconda edizione che è pressappoco come la vecchia ma c’è La Forza e soprattutto le navi muovono le alette. Se questo non bastasse (e basta) il motivo per cui procurarsela è che ad inizio anno arriveranno anche le fazioni dei separatisti e della repubblica e non vorrete farvi trovare impreparati. Quindi spendete una mezza miseria (ci giocate in due quindi spendete la metà) e portatevi a casa il super set Base 2.0 (ricordatevi che le alette si muovono). Per quelli come me che avevano già scialacquato le proprie finanze in flotte della prima edizione non preoccupatevi perché potrete aggiornare tutte le vecchie navi con i set di espansione di ribellione, feccia ed impero (in questi giorni sono anche usciti resistenza e primo ordine).

DA COMPRARE: AMAZON ECHO con alexa

Amazon Echo Dot con Alexa

Errore madornale: sono passato a trovare Paolo Comprotutto ed ho finito per comprare cose. Strano. Ovviamente Paolone riesce a rendermi irrazionale nell’acquisto ed uccide la formichina risparmina che c’è in me. Echo Dot è stato il mio ultimo incauto acquisto natalizio. Alexa non è ancora arrivata a casa ma come ogni persona sana di mente la userò per cose stupide e, molto più importante, per far finta di avere un mega computer che controlla la casa. Con i dispositivi Echo di Amazon infatti potrete controllare tutti i dispositivi domotici della vostra abitazione (per maggiori info controllate su Amazon), riprodurre musica e… ma davvero ve lo devo spiegare? Andate a guardare i milioni di video su Alexa e poi raccontatemi in quanti modi stupidi la usate. Echo Dot (per i poverelli come me che vogliono solo fare cavolate), Amazon Echo (per quelli che vogliono un audio migliore), Echo Spot (per chi vuole anche vederle le cose ed Amazon Echo Plus Scelto da Paolo Comprotutto (per chi vuole controllare tutta la casa da subito, dominare il mondo ed altre cose).

Regali consigliati da Auza

Comprato: NINTENDO sWITCH

nintendo switch

Il titolo di “Best acquisto del 2018” lo vince, a mani basse, il Nintendo Switch. È da un anno ormai che me lo porto appresso ovunque e mi sta regalando ore e ore di divertimento. Il bello di questa console da casa ma anche portatile è la possibilità di giocare a titoli indie usciti finora solo per pc o con porting poco soddisfacenti per Ps4 e Xbox One. Divertirsi con gemme vere come Bastion, Undertale o il recentissimo Okunoka –> è impagabile. Tra i titoli blasonati che consiglio ci sono, indubbiamente: The Legend of Zelda “Breath of the Wild, Super Mario Odissey, Bayonetta 2, Xenoblade Chronicles 2, Pokemon Let’s Go Pikachu/Eevee e il recentissimo Super Smash Bros Ultimate. Fatevi un regalo davvero importante e pigliatevi un esemplare di Nintendo Switch per allietare le vostre giornate. Non ve ne pentirete.

Da comprare: ROOMBA

Vorrei, come al solito, acquistare una valanga di fumetti e libri, quei tomi che “wow stanno belli ma costicchiano, li prenderò più avanti”, mi piacerebbe portarmi a casa tutti gli zaini bellissimi che continuo a vedere nell’internet (ho un evidente problema con gli zaini) ma il vero real deal per il 2019 è –>il ROOMBA. L’aspirapolvere programmabile che pulisce durante la giornata. Non fraintendetemi: non mi dispiace pulir casa, anzi: mi piace pure! Solo che spesso e volentieri il tempo è poco e lasci le pulizie domestiche a quel pezzettino di pomeriggio dove avresti potuto dormire o giocare coi videogames. Quindi, perché non permettersi il lusso di portarsi a casa un iRobot che ti aiuta e tiene bello spolverato i pavimenti e tappetti delle stanze più utilizzate della casa? EH, APPUNTO…PERCHÉ?

Regali consigliati da Giulia

Comprato: Blood, Sweat, and Pixels

Blood, Sweat and Pixels

A tutti sarà capitato una volta nella vita di fantasticare sulla creazione di un proprio videogioco, anche uno “semplicissimo” per smartphone. Nell’immaginario collettivo è una professione tosta ma divertente, per nulla stressante e soprattutto molto ben retribuita!

“Blood, Sweat, and Pixels: The Triumphant, Turbulent Stories Behind How Video Games Are Made” di Jason Schreier racconta i retroscena che hanno portato alla nascita di alcuni dei giochi più famosi dell’ultimo decennio, tra cui Diablo III, Pillars of Eternity, Uncharted 4 e Stardew Valley, mostrandoci il lato oscuro di questa professione, tra la paura costante di fallire, tracolli economici, licenziamenti e depressione. Un libro interessante e appassionante, consigliatissimo a tutti i videogiocatori.

Da comprare: WANDERSONG

Colori vibranti, musica allegra e un susseguirsi interminabile di personaggi buffissimi: ci voleva altro per attirare la mia attenzione? Ovviamente no, e così questo nuovissimo gioco indie è finito prontamente nella mia lista desideri di Steam.

Wandersong racconta la storia di un bardo che scopre che il mondo sta per essere distrutto, e inizia un viaggio per salvarlo con l’arma più potente che ha a disposizione: la sua voce! Avventura musicale che mescola fasi platform a puzzle da risolvere e combattimenti, tutti da affrontare rigorosamente cantando, il gioco ha già ricevuto ottime recensioni ed è disponibile su Nintendo Switch eShop, Steam e Humble Bundle. Non vedo l’ora di provarlo!

Regali consigliati da Paolo COMPROTUTTO

Comprato: L’armata delle tenebre

…devo aggiungere qualcosa? Un film perfetto per natale, che parla di amore, fratellanza, Boomstick e zucchero. Ma la cosa bellissima è che finalmente è ad un prezzo UMANO! Quando è uscito questo cofanetto ad 80 euro se sentivano le varie bestemmie dei fans, ma ora il nostro amico del Sorriso ce lo offre a meno della metà! AMORE VERO!

…GROOVY!

Da comprare: lego y-wing UCS

Come non posso parlare di LEGO? Ecco… questo, che ci crediate o no, ancora mi manca! (anche se voci dicono che al momento di scrivere questo articolo, preso dalla foga, lo abbia già acquistato…) Un UCS con i controrazzi, grande, dettagliato e non devastantemente dispendioso (200 euro di listino, ma su amazon ogni tanto va a 150). Una nave leggendaria, spoglia (maledetti a voi che in clone wars l’avete rivestita… io la voglio nuda!) e che trasuda anni 70 da tutti i tubi… mi viene da abbracciarla <3

Regali consigliati da Capo Oro

Comprato: Bishoujo Evil Dead 2  PVC Statue

Niente, tutti gli anni ci ricasco e finisco a comprare una Bishoujo, sono troppo belle!
Questa volta è toccato alla bellissima versione femminile di Ash Williams dalla serie Evil Dead.
Nei vari store italiani si aggira attorno a 100€ e dagli standisti alle fiere spesso anche a di più, quindi 85€ su amazon non è male.
Nel mio caso l’ho trovata in uno dei 1000 siti che spediscono direttamente dal Giappone e sono riuscito a pagarla qualcosina meno. Diretta nella collezione.

Da comprare: Grosso Guaio a Chinatown blu-ray

Sono anni che mi riprometto di non comprare più blu-ray perché non ho decisamente più spazio e perché spesso costano un occhio ma la Midnight Factory butta fuori certe edizioni speciali di cult che non riesci a non volere. È il caso del capolavoro di John Carpenter del 1986 Grosso Guaio a Chinatown, un cult intramontabile in un’edizione speciale davvero succosa.

Se a questo ci aggiungete che è disponibile su Amazon dal 13 dicembre e che, anche se non disponete di un account Prime, riuscite ad averla comodamente a casa vostra prima di natale direi che non ci sono proprio scuse.

Regali consigliati da Helo

Comprato: Darth Vader, dark lord of the sith

Episodio IX è ancora lontano e siete affamati di nuove storie di Star Wars? I fumetti sono la vostra risposta. Abbiamo visto più volte il cammino di un giovane Jedi ma qui per la prima volta potremo vedere i primi passi del nostro sith preferito nel neonato Impero.

Da comprare: Star Wars Art: Ralph Mcquarrie

Star Wars non esisterebbe senza zio Ralph. In questo mega librone avrete l’opportunità di praticare onanismo sulle sue magnifiche illustrazioni preliminari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.