Rock Paper Wizard: soldi, botte e palle di fuoco

Copertina di Rock Paper Wizard

Rock Paper Wizard è un gioco cazzaro, targato Dungeons & Dragons che rifiuta ogni pretesa di serietà, adatto alle serate in compagnia per menare un po’ le mani e per metterci in ridicolo tutti insieme appassionatamente come piace a noi.

Autori:Jay Cormier, Sen-Foong Lim e Josh Cappel
Giocatori:3-6
Durata:30 Minuti
Editore: Wizkids

Il Gioco

Un board game veloce che ti lascia con la voglia di fare subito un’altra partita, finalmente consapevole del vero scopo del gioco: tempestare di palle di fuoco lo stronzo che nella partita precedente è riuscito a mandarti a monte la vittoria per far poi vincere qualcun altro. In Rock Paper Wizard interpretiamo insieme ai nostri amici (per il momento) una compagnia di maghi e stregoni che, sconfitto il temibile drago, devono spartirsi il suo bottino. Questi maghi, che hanno studiato per anni disciplina e controllo, decidono di suddividerlo equamente menarsi di santa ragione a colpi di magia, per ottenere fino all’ultimo pezzo d’oro.

Scatola di Rock Paper Wizard

Svolgimento

La partita si svolge su un’unica plancia le cui estremità rappresentano l’ingresso della grotta una e il tesoro del drago l’altra; i maghi si spostano su di essa ogni turno utilizzando gli incantesimi e alla fine del turno ricevono una quantità di pezzi d’oro in base alla loro vicinanza al bottino. Gli incantesimi a disposizione, in comune tra tutti i maghi, sono solitamente 4 o 5; ogni giocatore ne sceglie segretamente uno e quando tutti sono pronti, inizia la fase che ricorda la morra cinese (in inglese Rock Paper Scissors, da cui il titolo del gioco). Questa termina contemporaneamente per tutti i giocatori che lanciano il loro incantesimo ad un altro malcapitato simulando il relativo gesto rappresentato sulla carta. Dopo di che si ha una fase in cui ogni incantesimo viene risolto secondo l’ordine di gioco; infine i giocatori ottengono tante più ricchezze quanto più saranno vicini al tesoro, e se al termine di ciò un giocatore avrà accumulato almeno venticinque pezzi d’oro, sarà il vincitore.

Partita a Rock Paper Wizard

Incantesimi

In questo gioco incontriamo incantesimi di tre tipi: incantesimi di Attacco (Rossi), Incantesimi di Difesa (Blu) e Incantesimi che influenzano la Ricchezza (Verdi); i maghi lanciano questi incantesimi per allontanare gli altri dal tesoro, per avvicinarsi ad esso o per riequilibrare le finanze dei vari giocatori. Come già detto, per lanciare queste magie i giocatori devono usare i gesti relativi e qui arriva il bello! Dopo qualche turno l’imbarazzo lascerà il posto ad una sana voglia di sparare raggi di gelo in faccia alla gente. Ed è in questo momento che i giocatori di D&D andranno in brodo di giuggiole perché certi incantesimi semplicemente non si possono dimenticare: dico “spruzzo colorato” e mi fermo qui.

Incantesimi di Rock Paper Wizard

Magia Selvaggia

Ciò che da una marcia in più al gioco è la Magia Selvaggia, alias Caos. Si presenta quando due giocatori si scagliano contro lo stesso incantesimo: la magia svalvola, l’incantesimo si scarta senza attivarsi e al suo posto ne vengono estratti due a caso che si risolvono al suo posto, dando vita a situazioni assurde.

Materiali di Rock Paper Wizard

Conclusioni

Vi dirò la verità: dopo aver visto qualche video del gioco su Youtube mi era proprio passata la voglia di comprare questo gioco, ma l’ho visto in sconto e ho pensato “È D&D dopo tutto no?” ed è stata una rivelazione, una componentistica davvero ampia e un gioco inaspettatamente devastante. Nel Complesso Rock Paper Wizard è un gioco spassoso e veloce, perfetto per gli appassionati di Dungeons & Dragons ma apprezzabile da chiunque se preso per quello che è: un frenetico royal rumble, esplosivo e moderatamente bastardo.

Edizione Italiana (Ghenos Games) – 19,15€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.